Tesseramento 2003

Si intensificano le adesioni di giovani all’ANPI

johnnyDa Formigine
Molteplici e lusinghieri i commenti per la tessera ANPI con la quale i genitori di Giulia Morini hanno voluto premiare l’impegno nel sociale e a sostegno della nostra associazione. E subito analoghi casi ci sono stati segnalati da più parti. Da Formigine, ad esempio, dove ci annunciano l’adesione all’ANPI del giovanissimo studente Enrico Messori, anch’esso “figlio d’arte”, avendo il padre un ruolo di primo piano nella segreteria comunale dell’ANPI, quale coordinatore del lavoro di sezione.

Da Spilamberto
C’è pure il giovane Niccolò Morandi di 21 anni di Spilamberto, studente universitario, che ha così motivato la sia adesione all’ANPI di quel comune: “C’è una cosa che mi rende fiero di essere italiano. Ciò che mi fa sospirare quando penso all’Italia sono i miei nonni. E lo dico con fierezza: io sono contento di essere italiano perché loro, in gioventù, hanno fatto scelte che io approvo pienamente; la più importante di tutte, l’antifascismo.

E Sono fiero di essere cresciuto con gli ideali democratici che erano alla base della resistenza italiana e mi piace pensare che la resistenza appartenga anche a me. O meglio, che io appartenga a lei, perché desideravo ardentemente farne parte. Perché la resistenza è un sentimento che bisogna condividere e coltivare assieme ad altri, soprattutto oggi che i fascisti hanno cambiato bandiera ma non il proposito di rispolverare i vecchi logori miti. È per questo che ho in tasca la tessera dell’ANPI”.

Si tratta di adesioni importanti, significative, che ci fanno sperare che i valori dell’antifascismo e della resistenza saranno affidati in buone mani. D’altra parte, come è stato più volte sottolineato, occorre dare un giusto spazio e adeguate responsabilità ai giovani che intendono essere protagonisti nella vita politica italiana ed è pertanto indispensabile che ogni sforzo dell’ANPI sia investito come forte stimolo perché il mondo giovanile venga immesso vitalmente nel mondo delle idee e dell’azione.

Frattanto, alla data del 31 marzo il numero dei tesserati alla nostra associazione ha raggiunto quota 4.450 il che lascia intendere che nel pieno delle celebrazioni del 25 aprile avremo raggiunto un altro significativo traguardo.

By | 2017-09-25T00:26:23+00:00 16 aprile 2003|Resistenza e Antifascismo Oggi|