50 donne, 50 uomini: parità è fatta

//50 donne, 50 uomini: parità è fatta

Una campagna nazionale promossa dall’Udi

ottobre-2007-12“50E50 ovunque si decide” è lo slogan della campagna nazionale promossa dall’Udi, Unione Donne in Italia, a favore del riequilibrio della rappresentanza di donne e uomini nei luoghi dove si governa, dove si amministra, dove si decidono leggi e azioni fondamentali per il paese. La campagna nazionale è centrata sulla proposta di legge di iniziativa popolare dal titolo “Norme per una democrazia paritaria nelle Assemblee elettive”. Nell’articolato di legge, sul quale si stanno raccogliendo le firme in numerose piazze d’Italia, oltre alla parità numerica e all’alternanza di uomini e di donne nelle liste elettorali si prevedono anche sanzioni, fino alla non accettazione delle liste, per il mancato rispetto di tale criterio. La consultazione aperta nel mese di giugno si concluderà il 30 novembre e si accompagna a numerose iniziative e manifestazioni per contribuire non solo alla riuscita della campagna, ma al cambiamento culturale necessario affinchè questa proposta trovi la sua giusta collocazione.

ottobre-2007-13Una grande manifestazione nazionale è in programma il 13 ottobre a Roma, organizzata dall’Udi e dai Centri di raccolta che si sono formati in tutta Italia. I due centri-raccolta istituiti a Modena e a Carpi presso le sedi Udi si sono attivati insieme alle Associazioni Spi-Cgil, Arci, Anpi che hanno aderito a questa campagna sia a livello nazionale sia locale, per portare a Roma quante più donne è possibile. L’Anpi fa parte del Comitato per la raccolta firme di Modena con la sua Presidente Aude Pacchioni e sostiene la campagna promossa dall’Udi perchè attraverso il raggiungimento della rappresentanza paritaria delle donne in Parlamento e nei luoghi decisionali sia riconosciuto l’apporto delle donne alla libertà, allo sviluppo e alla storia di questo paese. Un’Associazione come l’Anpi che ha le sue radici in un passato di durissima lotta per la democrazia, ma che guarda al presente ed al futuro con rinnovato impegno verso le nuove generazioni è partecipe, quindi, all’impegno che le donne di oggi si sono date per consolidare la democrazia e rinnovare la politica. L’invito per tutti, uomini e donne, è di firmare per questa legge, di sostenere questa campagna, di partecipare alla manifestazione nazionale del 13 ottobre.

Per maggiori informazioni:

Udi Modena (Tel. 059.366012 E-mail: udimodena@libero.it)
Udi Carpi (Tel. 059.653851 cell. 338.72130130 E-mail:udicarpi@yahoo.it).
Informazioni si trovano anche sul sito www.50e50.it

By | 2017-09-25T00:26:09+00:00 16 febbraio 2015|Resistenza e Antifascismo Oggi|